Oggi facciamo la Stella di Natale, una brioche farcita che si presenta bene anche come centro tavola per chiudere il cenone di Natale in dolcezza!!! Sofficissima, è la regina della Cena di Natale o Cenone di Capodanno. Una brioche ricca di frutta e dall’aspetto molto natalizio dato dal motivo intagliato sulla superficie. Ragazzi è fantastica e si mantiene morbida. Dovete provarla 🙂

Brioche Stella di Natale

Per l’impasto:
• 1 cucchiaino raro di sale
• 500g di farina 00
• 1 bustina di lievito di birra in grani
• Buccia grattugiata di un limone
• 3 uova
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
• 100ml di latte tiepido
• 100 g di burro morbido
• 80 g di zucchero
Per la farcitura:
• 50 g di zucchero bruno
• 125 g di uvetta fatta appassire in 2-3 cucchiai di marsala
• 1 mela tagliata a pezzettini piccoli
• 1 uovo
• 125 g di fichi secchi
• Cannella
• 50 g di pinoli
• 2-3 cucchiai di confettura di albicocche

Procedimento

  1. Nella ciotola della planetaria mettiamo la farina e il lievito, diamo una prima mescolata
  2. con una forchetta rompiamo le uova e uniamole nella ciotola, lo zucchero, la buccia di limone, l’estratto di vaniglia, montiamo il gancio impastatore e iniziamo a lavorare
  3. aggiungiamo a filo il latte e continuiamo a mescolare
  4. quando inizia ad amalgamarsi, aggiungere il burro morbido a pezzettini, continuare a lavorare l’impasto fino a quando l’impasto si incorda e lascia la ciotola pulita, deve risultare un impasto elastico, incordato e lucido
  5. lavoriamolo sul tavolo per renderlo liscio, formiamo una palla, mettiamo l’impasto in una ciotola, copriamo con la pellicola e porlo a riposare per 1 ora in un luogo tiepido
  6. dopo 1 ora prepariamo la farcitura, puliamo e tagliamo a pezzettini piccoli la mela, ammolliamo nel marsala l’uvetta, tritate i fichi secchi
  7. mettiamo tutti gli ingredienti per la farcitura in una ciotola e mescoliamo per bene
  8. spolveriamo il piano di lavoro con la farina, scaravoltiamo l’impasto e stiratelo in un rettangolo 30X50cm
  9. mettiamo la frutta sulla sfoglia e distribuitela per bene
  10. iniziare ad arrotolate partendo dalla parte più lunga del rettangolo
  11. foderare la teglia con la carta forno e adagiatevi il rotolo facendo attenzione che la chiusura del rotolo sia nella parte sotto, chiudete a ciambella inserendo un estremità nell’altro e togliere con il pennello la farina in eccesso
  12. rompere con una forchetta 1 uovo l’intero anello
  13. con un coltello molto affilato o un taglierino praticate dei tagli a ZigZag sulla superficie dell’anello di qualche centimetro, fateli più piccoli di quelli del video se volete che si vedano meglio le punte della stella
  14. spennellare con l’uovo tutti l’interno dei tagli e fate riposare 30 minuti in un luogo tiepido
  15. accendere il forno a 185°C e appena il forno arriva a temperatura, infornare per 25-30 minuti
  16. una volta cotta, trasferitela in un piatto da portata fate intiepidire e servite.

Ragazzi è favolosa, soffice, gustosa, paradisiaca, dovete provarla.

Spero sia gradita
Lucia