La pasta Brisèe per dolci e salati è una base perfetta dal gusto neutro per accogliere i ripieni ricchi di sapore così da bilanciarlo senza sovrastarne il gusto. Le regole per la ricetta è semplicissima, 1 parte di farina, la metà di burro, la metà di burro di acqua, il 7% di sale. Niente di più semplice.

Pasta Brisèe per dolci e salati

Ingredienti per una teglia di 27-28cm di diametro:

  • 180g di farina 00
  • 90g di burro freddo
  • 45g di acqua fredda
  • 3,5g di sale

Procedimento

  1. Setacciare la farina su una spianatoia o tavolo e praticare un foro al centro, aggiungere il burro a tocchetti sul bordo, versare l’acqua e il sale al centro
  2. iniziare a impastare con una spatola o con una forchetta e continuare con le mani
  3. Impastare fino a ottenere un impasto liscio
  4. avvolgere la pasta nella pellicola e farla riposare in frigo per 1 ora
  5. Dopo 1 ora, tirare fuori la pasta, spolverate di farina il tavolo
  6. lavorare fra le mani la pasta per ottenere un disco più sottile
  7. continuare a stirarlo con un mattarello fino ad ottenere un disco sottile 3mm
  8. foderare una teglia con la carta forno ( se non avete una teglia con i bordi apribili nel video vi mostro come foderarla in modo semplice per non far venire troppe pieghe alla pasta) se volete fare delle tartellette, imburrate semplicemente gli stampi

  9. farcite a piacere e infornate in forno caldo a 180°C per il tempo che richiede la ricetta e la grandezza delle forme

La Cottura

Da piena in forno: cuocere a 180°C per 40-45 minuti
Da piena in Microonde: cuocere a 750W per 18 minuti Crisp
Vuota in forno: cuocere a 180°C per 15-18 minuti, 10/12 minuti per le tartellette
In ogni caso controllate la cottura, non devono colorire, la pasta Brisèe resta chiara, se la cuocete troppo rischiate di rovinarla

Per la cottura del guscio vuoto ovvero la cottura in bianco: foderate l’interno con la carta forno e versatevi le palline di argilla o legumi secchi dopo 10 minuti, togliere la carta forno con i legumi e continuare la cottura

Consigli

La pasta Brisèe può essere utilizzata per farciture sia crude che cotte. Per crude intendo come quando si fa una torta salata e la farcitura si cuocerà insieme al guscio di brisèe.
Per cotte intendo le farciture come, crema pasticcera o panna per decorare i gusci vuoti. Oppure farciture fredde come Mouse o creme di formaggio 😉

YouTube player

Per la Quiche alle zucchine 

Spero sia gradita
Lucia