Il riso alla cantonese è uno dei piatti più famosi della cucina cinese. Un riso fritto saltato in padella con le verdure. Una ricetta facile e veloce che è molto conosciuto e replicato anche in occidente. Scopriamo la ricetta.

Riso alla cantonese

Ingredienti:
– 250g di Riso Basmati,
– 60g di piselli,
– 2 fette di prosciutto cotto,
– 2 carote grattugiate (opzionali)
– un barattolo piccolo di mais,
– 1 cipollotto,
– 2 uova,
– salsa di soia dolce q.b.

Procedimento

  1. Sciacqua il riso fino a quando l’acqua non esce trasparente, circa 5-6 volte, aggiungi 3 volte il peso del riso di acqua e cuocilo (io lo cuocio a vapore nel microonde per 10 minuti, nella sua pentola, così nel frattempo io faccio altro 😉 )
  2. Nel frattempo, trita il cipollotto, fallo appassire in una salta pasta o wok, comunque una padella bella larga e alta che poi conterrà tutti gli ingredienti, con un paio di cucchiai di olio, fatelo appassire
  3. In una padella di 22cm cuoci le uova, o fai una frittata sottilissima e la triti o le fai direttamente strapazzate.
  4. Grattugia 1-2 carote.
  5. Appena il cipollotto è appassito aggiungi i piselli, mescola e falli cuocere un paio di minuti, io uso le Primavera Findus che son dolci.
  6. Aggiungi le carote e mescola facendoli insaporire.
  7. Trita il prosciutto e lo aggiungi nella Wok.
  8. Aggiungi le uova tritate e il mais scolato dal suo liquido e mescola per bene.
  9. Scola il riso che sarà già pronto e lo aggiungi nella padella con le verdure e prosciutto.
  10. Aggiungi la salsa di soia, mescola bene, assaggia e aggiusta di sale e salsa di soia se serve.
  11. Alza la fiamma al massimo e spadella bene prima di servire.
  12. Buon appetito.

Spero sia gradita
Lucia