Il Risotto con le castagne è la versione più modesta del Risotto con castagne e Champagne ma altrettanto buona e facile da fare. Con i primi freddi si da il via ai risotti, profumati e fumanti che coccolano i palati anche i più sopraffini. Oggi prepariamo questa squisitezza. Un delizioso primo piemontese dal sapore autunnale.

Risotto con le Castagne

Ingredienti:
– 320g di Riso Arborio o Roma
– 260g di polpa di Castagne
– 2 cucchiai di polpa di castagne per decorare
– 1 bicchiere scarso di vino bianco
– 1,200g di brodo di carne
– 50g di burro + 25g per la mantecatura
– 1 cipolla
– 2 cucchiai di parmigiano (opzionale)

Preparare le Castagne

  1. Comprare le castagne arrostite oppure se avete la friggitrice ad aria ecco un metodo veloce e facile per farle a casa Castagna Arrosto senza far fumo in casa
  2. Una volta pronte, sbucciarle, eliminare la pellicina e pesarne 260g di polpa e tritarle grossolanamente

Iniziamo a cucinare

  1. Tritate finemente la cipolla
  2. preparate il brodo caldo
  3. In una pentola mettete il burro e fatelo sciogliere, aggiungete la cipolla e fatela appassire, non deve rosolare
  4. aggiungere il riso e fatelo tostare un paio di minuti mescolando spesso
  5. sfumate con il vino bianco
  6. quando il vino è sfumato aggiungete le castagne e mescolate per bene
  7. abbassate la fiamma e aggiungete un mestolo di brodo nella pentola con il riso e mescolate fino a quando si assorbe, appena si è assorbito aggiungete altro brodo fin quando il riso è cotto, sempre mescolando spesso
  8. quando è cotto procedete alla mantecatura con un tocco di burro e il parmigiano, non mettetene troppo perché altrimenti copre il sapore delle castagne
  9. servite con una spolverata di castagne tritate e una di pepe