Questi sono la versione degli involtini primavera a modo mio prendendo spunto dalla ricetta originale ma alcuni ingredienti non essendo reperibili qui non li ho messi, così li ho adattati, ma vi assicuro che sono buonissimi 😀

Involtini Primavera a odo mio

Ingredienti:

  • 10 cialde di riso
  • 1/2 cavolo tagliato finemente
  • 1 carota tagliata a julienne
  • 1 cipollotto
  • 1 spicchio di aglio
  • 50 g di vermicelli di soia
  • 1/2 barattolo di germogli di soia
  • 1 cucchiaio di mais
  • 1 confezione di gamberetti
  • salsa di soia
  • coriandolo
  • olio per friggere
  • zucchero di canna
  • aceto rosso o di riso

Procedimento

  1. Mettiamo una padella sul fuoco con un po di olio e riscaldiamo l’olio
  2. aggiungiamo il cipollotto tagliato sottilmente e lo spicchio d’aglio
  3. togliamo l’aglio e aggiungiamo la carota tagliata a julienne e del coriandolo mescoliamo e facciamola appassire a fuoco medio basso
  4. aggiungere il cavolo, mescolare e cuocere per un paio di minuti
  5. aggiungere i germogli di soia e il mais, mescolare e continuare la cottura fino a che non si asciuga il fondo di cottura
  6. aggiungere la salsa di soia e cuocere un paio di minuti
  7. aggiungere gli spaghetti di soia (prima vanno sbollentati secondo le istruzioni della confezione)
  8. mescolate bene facendoli saltare insieme alle verdure
  9. spegnete e fateli raffreddare un po

Prepariamo gli involtini

  1. Prepariamo una pirofila bassa e larga quanto la cialda e mettiamo dentro 1cm di acqua calda
  2. cuocete i gamberetti scolateli e fateli raffreddare
  3. prendiamo una cialda di riso e immergiamola nell’acqua rigirandola per un paio di secondi fino a che diventa morbida
  4. poniamola su un tovagliolo e tamponando con un altro tovagliolo per togliere l’acqua in eccesso
  5. ponete la cialda su un tagliere e iniziate a farcire
  6. dividete per 10 le verdure e i gamberetti
  7. ponetevi al centro ma un po più in basso della cialda una parte di verdure modellandole in una striscia, ponetevi sopra una parte di gamberetti
  8. piegate il lembo in basso della cialda sulle verdure fino ad arrivare a metà
  9. piegate i lembi di desta e sinistra e arrotolare l’involtino (guarda il video per sapere come fare)
  10. continuate cosi fino a finire tutti gli ingredienti

Friggere gli involtini

  1. Ponete sul fuoco una padella o una casseruola con abbondante olio per friggere e fatelo scaldare
  2. friggete gli involtini pochi per volta altrimenti si attaccano l’uno con l’altro
  3. rigirateli spesso
  4. appena sono ben dorati scolateli e poneteli su un foglio di carta paglia per assorbire l’olio in eccesso
  5. servire con una salsa fatta di salsa di soia e aceto e un cucchiaio di zucchero di canna

Spero sia gradita

Buon appetito Lucia