CUORE DI PASTA ripiena, dal gusto delicato e dolce dato dalla bieta. Si sta avvicinando San Valentino o l’Anniversario o per una cenetta romantica e cercate un piatto facile che non vi faccia impazzire in cucina, semplice ma d’effetto? Ecco il Cuore di Pasta è quello che fa per voi. Facile, veloce, leggero, che sa di amore 😀

CUORE DI PASTA

Per 2 persone:
– 200 g di Rigatoni
– 100g di ricotta
– 1 cespo di bieta fresca
– 400g di passata di pomodoro
– 1 scalogno
– olio, sale, pepe
– 2 spicchi di aglio

Cosa vi serve: Teglia per fare il cuore (cliccate sul link o  foto qui accanto per andare all’offerta del momento) 

Promemoria: 

Per sapere esattamente quanta pasta cuocere per lo stampo che state utilizzando: Riempire lo stampo con la pasta cruda per poco più di 2/3 (guarda il video👇), nel mio ci son bastati 200g di pasta.

Procedimento

  1. Pulire e tagliare a striscioline la bieta e tritare finemente lo scalogno
  2. Mettere sul fuoco 2 padelle, una con l’olio e l’aglio, l’altra con l’olio e lo scalogno tritato
  3. Quando l’olio si è scaldato aggiungere la bieta nella padella con l’aglio, 1/2 bicchiere di acqua, salare, coprire e fate cuocere mescolando di tanto in tanto fino a quando si sarà asciugato il fondo di cottura.
  4. Aggiungere la passata di pomodoro nella padella con lo scalogno, salare, una spolverata di basilico secco o fresco, pepe, mescolare, coprire e fate cuocere a fuoco medio basso.
  5. Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, quando bolle, versare la pasta e cuocerla lasciandola aldente. Scolara e passarla sotto l’acqua corrente per 5 secondi per intiepidirla
  6. Mentre la pasta cuoce: In un robot tritatutto mettere la bieta, la ricotta, aggiustate di sale se serve e frullate il tutto e riempiare una sac a poche.

Componiamo il cuore

  1. Accendete il forno a 200°C modalità statica.
  2. Prendiamo un foglio di carta forno, adagiamo lo stampo a cuore, formiamo un cordoncino attorno al bordo esterno della teglia per evitare che furiesca del liquido e poniamolo su una teglia o la leccarda del forno
  3. Versare un paio di cucchiaiate di salsa di pomodoro sul fondo dello stampo livellando per bene
  4. Con la sac a poch riempire ogni rigatone, mettetelo in piedi dentro lo stampo e continuate così con il resto dei rigatoni affiancandoli ben stretti tutti, fino a finire i due ingredienti.
    NOTA: Un modo più semplice è: mettete la pasta cotta dentro lo stampo in piedi vuoti, quando avete riempito lo stampo, riempite ogni cavità dei rigatoni con la farcia. (guarda il video)
  5. Distribuite sulla superficie il resto della salsa di pomodoro e livellatela per bene
  6. infornate in forno già caldo, al centro del forno per 15-20 minuti
  7. Sfornate e ponete il cuore sul piatto da portata. Tirate via la carta forno. SOLO DOPO sganciate lo stampo e levatelo (guarda il video)
  8. servite ben calda.

Può essere preparata in anticipo e infornata mentre sbocconcellate gli antipasti. 😉

YouTube player

Consiglio:

Per dargli la forma a Cuore vi serve questo stampoTeglia per fare il cuore. Questo stampo è formato da varie tacche in entrambi i lati che vanno incastrate a seconda per quante persone dovrà essere il cuore che andate a formare. Per questa ricetta l’ho posizionato nella prima tacca che è per 2 persone. Per sapere quanta pasta dovrete cuocere è facile, guardate il video e ve lo spiego.

Spero sia gradita
Lucia