Torta rustica di mele con mascarpone

Torta rustica di mele con mascarpone

Torta rustica di mele con Mascarpone

Volete preparare una torta di mele dalla frolla croccante, eccovi la Torta rustica di mele con mascarpone, un guscio di frolla che scrocchia grazie alla presenza della farina gialla nell’impasto, una farcitura dal sapore leggero ma deciso per chi vuole una torta diversa.

Va servita fredda, potete servirla semplice o accompagnata da una crema pasticcera o un ciuffo di panna, noi l’abbiamo servita semplice ed è piaciuta anche perché non è dolcissima, anzi perfetta per chi non ama i dolci troppo dolci.

Torta rustica di mele con mascarpone

Ingredienti:

per la pasta:

  • 400 g di farina
  • 100 g di farina gialla
  • 150 g di burro
  • 180 g di zucchero
  • 1 uovo + 3 tuorli
  • un pizzico di sale
  • rum

per la farcitura:

  • 5-6 mele
  • 150 g di zucchero
  • 200 g di mascarpone
  • 50 g di burro
  • 2 tuorli
  • 100 g di amaretti
  • Zucchero a velo

Procedimento

Mescolate me farine e formate una fontana, al centro mettete lo zucchero, le uova, il sale, il rum e il burro a pezzettini attorno alla fontana.

Impastate tutto fino ad ottenere un impasto liscio e sodo. Avvolgete la pasta nella pellicola e fate riposare in frigo per 3 minuti.

Nel frattempo prepariamo le mele: sbucciate le mele e affettatele.

Imburrate una teglia con i 50 g di burro, adagiatevi le mele, livellatele bene e cospargete con la metà dello zucchero (75 g) , infornate a 200°C per 10 minuti.

Prepariamo la salsa: In una ciotola sbattete i tuorli con il restante zucchero (75 g) aggiungete il mascarpone e continuate a mescolare fino ad ottenere una crema spumosa e senza grumi.

Imburrate e infarinate una tortiera dal bordo apribile del diametro di 24 cm.

Riprendere la pasta, tagliarne 1/3 e metterlo da parte, stirate la restante pasta fra due fogli di carta forno per ottenere una sfoglia che ricopra la base e 3/4  del bordo della teglia, la carta forno facilita la stiratura perché la pasta non è elastica come quella della Sospiro alle mele o della Delizia alle mele con frolla allo yogurt per cui ATTENZIONE si romperà quando la mettete nella teglia, ma nessun problema, riaggiustate i pezzi e rattoppate eventuali buchi, con il dorso di un cucchiaio lisciate la superficie praticando una leggera pressione livellate la pasta sia la base che i bordi , fidatevi verrà perfetta 😉

Sbriciolate gli amaretti e mettetene metà sul fondo, adagiatevi le mele che avrete sgocciolato dal liquido di cottura, alternando strati di mele e crema al mascarpone, finite con lo strato di crema. Cospargetevi sopra il resto degli amaretti sbriciolati.

Prendete la pasta che avete lasciato da parte, stiratela fra i due fogli di carta forno, fino ad ottenere un disco largo quanto la teglia, adagiate il disco sulla farcitura. Ripiegate il bordo sopra il disco di pasta, con i rebbi di una forchetta praticate una leggera pressione per farli aderire bene.

Infornate a 200°C per 20 minuti, dopo abbassate la temperatura del forno a 170°C e fate cuocere altri 20-30 minuti fino a che la superficie risulta dorata.

P.S. :(a me piacendo la cannella nelle mele ne ho aggiunto 1/2 cucchiaio nello zucchero quando li ho messi nella teglia a cuocere)

eccovi una fettina 😉

Torta rustica di mele e mascarpone

Torta rustica di mele e mascarpone

 

Spero vi sia piaciuta,
Buon Appetito LoryStef

Lascia un commento