Ravioli al Pistacchio di Bronte

Ravioli al Pistacchio di Bronte

I Ravioli al pistacchio di Bronte sono una deliziosa ricetta, semplice con ingredienti poveri che danno vita a un piatto vegetariano delicato, che accontenta tutti i palati dei vostri invitati, dal nonno al nipotino.

Un primo elegante e leggero per le cene importanti, per far sempre bella figura.

Mi raccomando comprate il Pistacchio di Bronte D.O.P.

Ravioli al Pistacchio di Bronte

Ingredienti:

  • 300 g di farina di semola rimacinata
  • 3 uova
  • acqua quanto basta

Per il ripieno:

  • 100 g di Pistacchio tritato finissimo
  • 200 g di ricotta
  • 50 g di parmigiano
  • sale

Per servire:

  • 350-400 g di panna o mascarpone
  • 20 g di parmigiano grattugiato
  • 50 g di pistacchio tritato finemente
  • sale

VideoRicetta, sotto il video il procedimento 

Procedimento

  1. Prepariamo la pasta all’uovo e facciamola riposare 1 ora sul tavolo coperta da pellicola
  2. lavoriamo la ricotta, mi raccomando deve essere asciutta, se l’avete fresca, lasciatela la sera prima tutta la notte in frigo in un colino a colare 😉
  3. aggiungiamo il formaggio e i pistacchi e mescolate bene il tutto
  4. saliamo a piacere
  5. riempiamo la sac a poche con il ripieno
  6. stendiamo la pasta con la Macchina per stendere la pasta, o a mano se preferite io ho la macchina dell’Imperia 
  7. iniziamo a stenderla dal numero più alto fino al numero 2 della macchina per ottenerne una sfoglia non troppo sottile, NOTA: infarinando SOLO LA PARTE SOTTO della pasta 
  8. mettiamo la striscia sullo stampo per ravioli
  9. aiutandoci con la sac a poche riempiamo gli incavi (guarda il video)
  10. sovrapponiamo un altra striscia di pasta dal lato non infarinato e prima pressiamo negli spazi con le mani e poi con un mattarello sottile (guarda il video per come fare altrimenti rovini i ravioli)
  11. staccare la parte superiore del formaravioli e con un colpo secco si staccheranno già ritagliati e sigillati
  12. continuare fino a finire il ripieno

Cuocere e servire

  1. portare a bollore una pentola piena di acqua salata
  2. far cuocere i ravioli fino a che sono cotti secondo il vostro gusto personale
  3. nel frattempo scaldate in una padella la panna o il mascarpone con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta e il parmigiano
  4. mescolare e far restringere appena
  5. controllare e nel caso aggiustare di sale
  6. scolare la pasta e fatela saltare nella padella insieme alla crema
  7. impiattare e spolverare con il pistacchio
  8. servire belli caldi

Visto, non vi avevo detto che erano facilissimi. Ma il risultato è stellare, delicato e gustoso.

Se non amate molto il sapore del parmigiano predominante dimezzate la dose, verranno ancora più delicati 😉

Io come attrezzo per i Ravioli ho utilizzato questo della Tescoma lo trovo molto comodo, facile e semplicissimo da usare, essendo composto da due parti non c’è nessun pericolo che restino attaccati all’attrezzo come succede con la maggiorparte degli stampi per ravioli, che dire stupendo, facile e veloce, ve lo consiglio sia per il salato che per farne dei piccoli biscottini ripieni, ma questi ve li farò vedere la prossima volta 😉

Mi raccomando, continuate a seguirmi e iscrivetevi al canale per essere sempre aggiornate sui prossimi video 😉

 

Buon Appetito

LoryStef Greedy

Lascia un commento