Pasta ai peperoni delicata

Penne ai peperoni delicata

Pasta ai peperoni delicata

Pasta ai peperoni delicata, è un primo condito con un sugo o meglio una crema dal sapore delicato che non ti aspetti dai peperoni, è cosi delicata che è stata apprezzata anche dai bambini.

La ricetta me l’ha fatta conoscere una mia amica con il nick Nima che l’ha pubblicata nel mio forum qualche anno fa e non potevo che proporvela, una crema delicata di peperoni per condire la pasta, ma non solo, è ottima anche fredda sui crostini da servire come antipasto.
Un altro modo di servirla è in una ciotola attorniata da cubetti di pane fatto abbrustolito con una noce di burro, ognuno si servirà da se prendendo con uno stecchino il cubetto e immergendolo nella Crema di Peperoni, un successo assicurato.

La Ricetta della Crema ai Peperoni delicata

Ingredienti X4 persone:
  • 4 Peperoni rossi
  • 1 cipolla (in alternativa per chi non piace si può mettere 1 spicchio di aglio che poi toglierete)
  • 4 cucchiai di olio d’oliva
  • sale
  • 1 noce di burro
  • 200 ml di panna da cucina
  • una mangiata di Grana grattugiato
  • qualche fogliolina di Basilico
  • 320 gr di pasta

Scheda informativa: 

  • Tempo di Preparazione: 30 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Costo: Economico
  • Stagione: Estate se li volete fresche (li potete trovare comunque tutto l’anno)

Per il procedimento vi lascio al video 😉

Per sapere come si puliscono i peperoni CLICCATE QUI

Questo piatto è buonissimo ma non scordiamo il lato salutare di ciò che mangiamo.

I Peperoni sono ricchi di Vitamina C, sapevate che ne contengono 4 volte più degli agrumi.
La Vitamica C è quella che ci rende più resistenti alle infezioni, irrobustisce i muscoli e favorisce l’assorbimento del Ferro, per cui sono ottimi alleati per chi soffre di anemia. Inoltre grazie al contenuto della Vitamina A combatte i radicali liberi. Ricco anche di tantissime altre proprietà che vi elencherò in una pagina apposita più avanti.

Il miglior modo per trarne vantaggio sarebbe consumarlo crudo, meglio se privato della buccia perché se mangiata in grande quantità potrebbe risultare indigesta. Per eliminarla cuocere il peperone alla griglia chiuderlo subito in un sacchetto di carta quello del pane sarebbe perfetto, attendere qualche minuto, quando son tiepidi da poterli maneggiare senza scottarsi aprire il sacchetto e iniziare a spellarli, con questo metodo sarà facile tirar via la buccia, se con il peperone spellato preparate il sugo della ricetta scritta qui su darete un tocco grigliato al sapore alla crema di Peperoni che per i crostini è ancora più caratteristica e particolare.

Spero che sia di vostro gradimento
Buon appetito da Lory Stef

Lascia un commento