Nidi di Salmone in salsa all’aneto

Nidi di Salmone in salsa all’aneto

Un antipasto che richiede un po di tempo per prepararlo ma di sicuro successo sono i Nidi di Salmone in salsa all’aneto.

Perfetto da preparare nelle feste importanti tipo Cenone di Capodanno, vista la presenza del Salmone, che conquista prima gli occhi e poi il palato 😀

Nidi di Salmone in salsa all’aneto

Ingredienti per 4 persone:

Per i nidi:
500 g di patate
olio di semi per friggere

Per il ripieno:
150 g di salmone affumicato
20 g di olive verdi
20 g di mandorle pelate
10 g di burro
1 limone
sale e pepe

Per la salsa all’aneto:
2 tuorli
100 ml d’acqua
120 g di burro
il succo di 1/4 di limone
1 cucchiaio di aneto
sale e pepe

Procedimento

Per i nidi:
Pelare le patate e tagliarle a fiammiferi sottilissimi con l’aiuto di un’affetta verdure o di un robot. Scaldare l’olio di semi in una padella.
Prendere una manciata di patate e inserirle nell’utensile per conferire la forma a nido. In mancanza dell’apposito utensile basta usare due colini da te’, di cui uno più piccolo dell’altro: mettere le patate in quello più grande (circa 6-8 cm di diametro), appoggiarvi sopra quello piccolo (circa 4-5 cm di diametro) e schiacciare delicatamente.
Quando l’olio e bollente, immergervi i nidi tenendo fermi i colini e friggere per qualche minuto; scolare e adagiare sulla carta assorbente. Attenzione a non scottarvi.
Per il ripieno:
Pelare il limone e tagliare la buccia a striscioline. denocciolare le olive e tritarle grossolanamente insieme alle mandorle.
Sciogliere il burro in una padella e versarvi le bucce di limone, le olive e le mandorle tritate, quando il burro inizia friggere; quindi salare e pepare e fare saltare per 3 minuti.
Per la salsa all’aneto:
Riempire per meta una casseruola da bagnomaria con dell’acqua e portarla ad ebollizione. Sbattere i tuorli con l’acqua in una terrina che metterete sopra all’altra per il bagnomaria, salare e pepare.Aggiungere il burro precedentemente fuso e l’aneto tritato quando il composto inizia a montare. Togliere dal fuoco dopo circa 5 minuti di cottura, aggiungere il succo di limone e mescolare bene.
Per servire:
Affettare il salmone a fettine sottilissime. Adagiate un nido di patate su un piatto disporvi qualche fettina di salmone, cospargere con la salsina di mandorle, il limone e le olive e servire accompagnato con la salsa all’aneto 1-2 cucchiai affianco al nido.

Buon appetito
LoryStef

Lascia un commento