Marmellata di arance – Orange Marmalade

Marmellata di arance

Marmellata di Arance – Orange marmalade

Marmellata di arance – Orange marmalade Amate la marmellata di arance ma non il retrogusto amaro di quelle che trovate in commercio?

Vi propongo una ricetta perfetta per farvela a casa, e per chi ama anche le bucce nella marmellata per un gusto più forte spiego passo passo come preparare le bucce da unire alla marmellata. Siamo nel periodo delle arance, perché non provate a farla, mi raccomando arance siciliane, son le più buone 😉

Marmellata di Arance – Orange marmalade

Ingredienti per 6 barattoli di marmellata:

  • 1 kg e 500 g di polpa di arance
  • succo di 3 limoni
  • 1 kg e 500 g di zucchero
  • 750 g di acqua
  • grappa per i dischetti di carta forno………..

le regole di peso sono:

  • ogni kg di polpa di arance preparata come si vede nel video ci vogliono :
  • il succo di 2 limoni
  • 1 kg di zucchero
  • 500 g di acqua

Per la preparazione vi lascio al video, procedimento scritto, sotto il video : 

Procedimento

  1. Laviamo bene le arance
  2. pelatele a vivo, che significa togliere la buccia tagliandola via con un coltello affilato asportando via anche la parte bianca esterna degli spicchi (guarda il video per capirlo meglio)
  3. tagliatele a fette di mezzo centimetro e mettetele in una grande ciotola, continuate così per tutte le arance
  4. aggiungere il succo di limone alle arance e mescolate bene NOTA: usate SOLO cucchiai di legno o silicone o plastica per mescolare, non d’acciaio
  5. prendiamo una pentola abbastanza grande da contenere tutti gli ingredienti e la bollitura (la pentola preferibilmente in rame), mettete l’acqua e lo zucchero e mescolando, mettetela sul fuoco e fatelo sciogliere
  6. appena bolle e lo zucchero è tutto sciolto diventando trasparente, tuffatevi le arance facendo attenzione a non scottarvi
  7. fate cuocere per 1 ora, mescolando spesso e spappolando nel frattempo le arance (io per spappolare le arance ho usato uno schiacciapatate manuale simile a questo)
  8. man mano che bolle si formerà una schiuma gialla in superficie, eliminatela con una schiumarola delicatamente asportandola dalla superfecie e gettandola via, mescolate e appena si riforma eliminatela sempre con la schiumarola, continuate cosi per 1 ora
  9. verso la fine la schiuma aumenterà di altezza, abbassate la fiamma e continuate fino a finire l’ora di cottura continuando sempre a togliere la schiumetta gialla
  10. versatela un po in un piatto e raffreddatela soffiando, deve avere la consistenza che vedete in video
  11. se la consistenza è uguale pegnete e togliete l’ultima schiuma che si formerà

Come conservarla

  1. lavate bene i barattoli il giorno prima o comunque lavateli e asciugateli molto bene, non deve esserci nessun residuo di acqua 
  2. adesso passate la parte esterna dei barattoli sotto l’acqua bollente per scaldarli altrimenti con lo sbalzo termico potrebbero rompersi
  3. appoggiateli su uno strofinaccio pulito e riempiteli con la marmellata appena fatta 
  4. prendiamo la carta forno e ritagliamo dei dischetti larghi quanto l’imboccatura del barattolo
  5. bagnamoli con la grappa e adagiamoli sopra la marmellata mettendoli a contatto
  6. chiudiamo bene ogni barattolo e fatela raffreddare bene prima di aprirla.

Un ora e mezza circa di tempo e avrete 6 bellissimi e gustosissimi barattoli di marmellata di arance fatta in casa e senza quel gusto amarognolo che hanno quelle in commercio 😉

 

Buon appetito

LoryStef Greedy

Lascia un commento