Le Tenerelle di Greedy

tenerelle

Le Tenerelle di Greedy

Le tenerelle di Greedy sono nate dall’idea di iniziare a mangiare più sano, insegnando ai miei figli come insaporire senza usare molto sale e che alla frittura si possono sostituire altri metodi più sani di cottura altrettanti gustosi e saporiti.

Visto che ai miei figli come a tutti i bambini piacciono le cose fritte, ho trovato un metodo leggero per farle panate senza utilizzare l’uovo, con pochissimo sale perché gli odori e le spezie insaporiscono e non c’è bisogno di salarle.

Queste le fa delle grande alleate di chi sta a dieta per la loro leggerezza e semplicità e per il fatto che non vengono fritte ma cotte in forno.

Questo metodo di cottura fa si che anche la carne che in cottura diventerebbe dura, resti invece tenerissima. I miei figli le adorano.

Le Tenerelle di Greedy

Ingredienti:

  • fettine di vitello o manzo, sottili
  • rosmarino
  • origano
  • sale
  • pepe
  • pangrattato
  • olio d’oliva

Occorrente:

  • carta forno
  • teglia

Procedimento:

  1. Accendete il forno a 220°C
  2. in un piatto mettete il pangrattato
  3. aggiungete gli odori e le spezie e mescolate
  4. preparatevi la teglia foderandola con foglio di carta forno lunga il doppio della teglia, bagnata, strizzata e allargata sulla teglia
  5. togliete dalle fettine eventuali nervi troppo grossi (per evitare che si arricciano durante la cottura)
  6. passatele nel piatto con la mollica insaporita e adagiatele sulla carta forno, ben una vicino all’altra
  7. ripassate sopra un filo di olio sopra le fettine
  8. richiudete il pacchetto di carta forno arrotolando i bordi come ho fatto nel video
  9. infornare per 5-7 minuti
  10. servite con dell’insalata di stagione 😀

Sono tenerissime, saporite, delicatissime.

Non mi resta che augurarvi un

Buon appetito
LoryStef

Lascia un commento