La Tarte Tatin

La Tarte Tatin

La Tarte Tatin

La Tarte Tatin è una delle torte in assuluta protagonista della pasticceria Francese, è di una semplicità unica a partire dai suoi pochi ingredienti che ne fanno una delle torte famose di Francia.

Una torta capovolta di mele nata da una dimenticanza delle sorelle Tatin che un giorno scordarono a mettere lo strato inferiore della pasta sotto e per non perdere altro tempo la misero solo sopra e questo è il risultato, una leggera e gustosa torta senza uova.

Attenti quando lo girate perché cola ed è normale lo deve fare se l’avete fatta bene, utilizzate una teglia dai bordi più bassi e capovolgete direttamente nel vassoio per far si che il succo resti con la torta 😉

La Tarte Tatin

Ingredienti: 

  • 200 g di farina tipo 0
  • 120 g di burro
  • 4 mele
  • 120 + 20 g di zucchero
  • un pizzico di sale

Procedimento

 

  1. In un pentolino antiaderente mettete lo zucchero e un po di acqua (guarda il video per sapere circa  la quantità) e facciamo caramellare su fuoco medio
  2. foderiamo con la carta forno il fondo di una teglia di 24cm dal bordo apribile, tagliando via l’eccesso
  3. Fatto il caramello, versatelo dentro la teglia foderata (guarda il video per sapere il colore e la consistenza e i minuti circa della cottura del caramello) versatelo in modo uniforme
  4. sbucciate le mele, eliminate il torsolo e tagliatele a spicchi
  5. sistematele sul caramello a raggera in modo uniforme e con pezzi di mela riempite ogni spazio che vedete, dovete fare uno strato bello uniforme (alcuni francesi la fanno con mele tagliate solo per metà uno accanto all’altra)
  6.  prendiamo del burro dai 120 grammi e cospargiamolo sulle mele a fiocchetti

Facciamo la pasta brisee

  1. Mettiamo la farina sul tavolo, facciamo un foro al centro e mettete
  2. il burro morbido
  3. il pizzico di sale
  4. aggiungete 3 cucchiai di acqua 
  5. Impastate bene fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico
  6. stiriamo adesso la pasta in un cerchio grande un pelino più larga della tortiera 
  7. adagiate la sfoglia ottenuta sulle mele, deve arrivare ai bordi, fatela scendere sopra le mele pigiando con la punta delle dita delicatamente.
  8. bucherellate la superfice con i rebbi di una forchetta
  9. cospargiamo la superficie con i 20 g di zucchero
  10. ponete la tortiera in frigo per 30 minuti
  11. accendete il forno a 200°C
  12. quando il forno è caldo infornate per 20-25 minuti (controllate la cottura, ogni forno è diverso)
  13. Quando è cotta, tiratela fuori dal forno, mettetela su una griglia con tutta la teglia e fatela intiepidire (non apritela)
  14. Una volta tiepida, togliete il cerchio (attenti potrebbe colare un po di liquido delle mele e caramello) e rigirate la torta su un vassoio o piatto da portata
  15. Si serve tiepida. Buon appetito.

Spero vi sia piaciuta

Buon appetito

LoryStef Greedy

Lascia un commento