Cuori di carciofo in insalata di Greedy

Cuori di carciofo in insalata di Greedy

Cuori di carciofo in insalata di Greedy

Da siciliana adoro i carciofi in tutte le salse, anche nei dolci 😉 Questa ricetta per fare i Cuori di carciofo in insalata di Greedy, prende un po di tempo ma basta un po di pazienza perché sono facilissimi e se li conservate nei barattoli ve li ritroverete quando vorrete in ogni momento dell’anno. Più giù vi metto anche il metodo per congelarli e averli sempre pronti per ogni ricetta.

Cuori di carciofo in insalata di Greedy

Ingredienti:

  • carciofi
  • limoni
  • aceto
  • sale
  • pepe
  • menta
  • aglio

Procedimento:

  1. in una ciotola capiente mettete acqua e acidulatela con dei limoni tagliani in 4 pezzi e strizzati. (lavate prima i limoni e se sono limoni biologici, grattugiatene la buccia e conservatela in un barattolo nel congelatore, ottima per i dolci)
  2. tagliate il gambo dei carciofi puliteli, tagliateli a tocchetti di 4 cm e metteteli nella ciotola acidulata con il limone.
  3. Prendete i carciofi e togliete tutte le foglie esterne fino ad arrivare a quelle tenere, tagliate la parte delle foglie lasciando 1,5 cm attaccato al cuore, adesso tagliatele dividendole a metà e ancora a metà, per ottenere degli spicchi, togliete il fieno interno del cuore e buttateli dentro la ciotola, fate cosi con il resto dei carciofi.
  4. Mettete una pentola sul fuoco con abbastanza acqua da coprire i carciofi quando li metterete dentro, aggiungete dei limoni tagliati in 4 pezzi, strizzateli un po dentro l’acqua e metteteli dentro, fate bollire
  5. quando l’acqua bolle, scolate i carciofi e metteteli dentro la pentola, aspettate che torni a bollire e cuocete fino a che i cuori sono aldente. (circa 15-20 minuti, ma anche di più dipende dalla quantità dei carciofi inseriti e dalla tenerezza degli stessi)
  6. Una volta cotti, scolateli e fateli raffreddare
  7. metteteli in una ciotola e condite con olio, sale, pepe, aceto, menta, aglio grattugiato.
  8. mescolate e aggiustate di sale se serve.
  9. Adesso son pronti da servire oppure, metteteli dentro a dei barattoli a chiusura ermetica, aggiungete olio fino a coprirli completamente aggiungendo delle foglie di alloro secco spezzettato, chiudete e conservate in un luogo asciutto e buio. Attendete almeno due settimane prima di servirli.

Per prepararli e congelarli

  1. Preparate i carciofi come sopra e fateli raffreddare e asciugare bene (potete cuocerli in acqua e limone oppure acqua e aceto di vino bianco)
  2. divideteli nei sacchetti per congelare o contenitori appositi
  3. metteteli a contatto con la base in modo che il congelamento avvenga il più rapido possibile
  4. cosi preparati sono pronti per qualsiasi preparazione, da utilizzare ancora congelati, dai risotti, al sugo, alla frittata o come crema da servire con dei crostini.

Spero vi sia piaciuta
Buon appetito
LoryStef

 

 

Lascia un commento