Come stuccare una torta e decorarla facilmente

Come stuccare una torta e decorarla facilmente

Come stuccare una torta e decorarla facilmente

Questo è un tutorial su come stuccare una torta e decorarla facilmente. Questa l’ho fatta qualche settimana fa per il compleanno della mia mamma che ha compiuto 70 anni tondi tondi.

Vi mostro come stuccare una torta e come decorarla in modo semplice e colorata con fiori fatti con la panna, purtroppo ho avuto problemi con la seconda confezione di panna e purtroppo non sono venuti ben definiti come al solito ma mi son venuti a mo di garofani invece che rose ahahahahah  :mrgreen: 

Ma l’idea c’è la stuccatura fatta con la prima confezione di panna è venuta benissimo, anche le foglie fatte con la panna della stessa confezione sono ben definite, solo le rose fatte con la seconda mi hanno deluso un po, ma voi prendete l’idea e munitevi di più confezioni per sicurezza, cosi che se con una confezione avete problemi ne avrete un altra e potrete presentare una torta stupenda e senza garofani, oppure dire che volevate fare garofani  😆 

Cosa vi serve per fare questa torta 

Eccovi i link con ciò che vi servirà, nel link del pan di spagna troverete la dose con 11 uova, ma nell’infobox sotto il video vi sono elencati le varie dosi per i diversi diametri delle teglie, io ho fatto la dose per una teglia di 24 cm.

  • Pan di spagna: https://www.youtube.com/watch?v=Qq2aL…
  • Crema Bar: https://www.youtube.com/watch?v=rfx6R…
  • Beccucci utilizzati Wilton: http://amzn.to/2wfoZGW
  • Teglia 24cm con cerniera apribile: http://amzn.to/2xuwVmd
  • spatole Wilton: http://amzn.to/2xKauJ3
  • coloranti Wilton: http://amzn.to/2wlutOT 

Consigli per la stuccatura

Per fare una buona stuccatura occorre che sia la torta che la panna che gli strumenti che andrete a usare siano ben freddi, perché la panna si scioglie facilmente rovinando tutto il lavoro.

La panna tenetela almeno tutta la notte in frigo prima di montarla, tenete in frigo anche la ciotola che userete per montarla e le fruste. Montatela per il tempo che serve perché se la montate troppo si rovina, potrebbe trasformarsi in burro e venire difficile da livellare dandovi non pochi problemi se troppo soda. Con l’esperienza imparerete quale sia la giusta consistenza  😉 

Preparatevi tutto l’occorrente sul tavolo in modo da non perdere tempo poi a cercarli lasciando la torta fuori dal frigo per troppo tempo.

Iniziate a spalmare la panna per ricoprire la torta non pressate, ma dovete muovere la spatola in modo delicato avanti e indietro in modo da distribuirla su tutta la superficie, se pressate rischiate che togliete panna e vedrete il pan di spagna e si sporcherà la panna. Non usate la spatola piatta ma dovete angolarla leggermente per far si che solo un lato tocchi la panna. Quando la panna è ben distribuita potete iniziare la lisciatura, per fare quest’operazione dovete essere molto, ma molto delicati, dovete accarezzare la superficie con la spatola senza togliere troppa panna, il movimento dev’essere delicatissimo ma deciso, non potete fermarvi a metà superficie, lascereste il segno, ma il movimento deve attraversare in un sol colpo tutta la torta da una parte all’altra senza indecisioni. 

Rilassatevi

Non innervositevi se non si liscia al primo colpo di spatola, non serve e vi farebbe rovinare tutto, rilassatevi e soprattutto divertitevi. Se non viene bene la prima volta non fa nulla, tutti abbiamo iniziato e tutte le nostre torte le prime volte erano storte e con stuccatura che oggi ci farebbe dire “oddio” 😯 ,  bugiardo chi afferma il contrario 😉

Perciò divertitevi e provate e riprovate e vedrete i miglioramenti torta dopo torta  😉 A me aiuta molto la musica quando decoro, la maggior parte delle volte come adesso che sto scrivendo, sono con le cuffie e la mia musica preferita a palla (Sting, Loreena McKennit e Enya 😉  Magari voi troverete il vostro modo per rilassarvi e lavorare, fatemi sapere qual è il vostro 😉

Ecco il video di questa torta,

Le rose di panna

Come prima preparatevi tutto prima, dividete in tante ciotole la panna per quanti sono i colori che volete usare lasciandovene sempre un po bianca per il punto luce, magari mettendo nel frattempo la torta in frigo tirandola fuori al momento di fare le rose e metterle sulla torta.

Per le rose, farò un video più dettagliato per farvi capire più nello specifico come muovere sac, polso e mano per farle, e per averle più definite userò la crema di burro, per cui preparatevi, sac-a-poch e crema di burro che la prossima lezione di Beccucci la farò proprio con il beccuccio per fare i petali ma che si possono fare anche altre cose.

Eccovi l’interno della torta

Curiose? Non vi resta che continuare a seguirmi  :mrgreen: 

Spero vi sia piaciuto, se avete domande potete scrivere nel canale sotto il video oppure qui sotto il post.

Un abbraccio

LoryStef-Greedy

Lascia un commento