Ciambella di riso funghi e speck di Greedy

Ciambella di riso funghi e speck di Greedy

Ciambella di riso funghi e speck di Greedy

Ciambella di riso funghi e speck di Greedy, un primo perfetto per le grandi occasione presentandosi in una veste elegante. Una ricetta semplice ma d’effetto di solito preparata per Natale o Capodanno a casa mia, ma ogni occasiona buona è perfetta per fare questa delizia e fare bella figura.

Questo piatto si può preparare anche in anticipo perché si serve a temperatura ambiente, altrimenti lo speck che lo racchiude si cuoce e non avrete quel bell’effetto.

Ciambella di riso funghi e speck di Greedy

Ingredenti per 12 persone:

  • 640 gr di riso Parboiled
  • 800 gr di funghi porcini
  • 20 gr di funghi secchi
  • 60 gr di burro
  • 100 gr di cipolla tritata
  • 100 ml di vino bianco
  • 4 cucchiai di olio
  • 2 lt di acqua
  • 4 dadi vegetali (se usate brodo di verdure non servono i dadi)
  • pepe nero
  • 80 gr di grana grattugiato

Per foderare la teglia:

  • 400 gr di Speck a fettine sottili

Occorrente:

  • pentole
  • teglia a ciambella di 26-28 cm
  • pellicola

Procedimento

Iniziamo a preparare gli ingredienti:

  1. pulite i funghi e tagliateli a fettine
  2. mettete a mollo i funghi secchi per farli rinvenire
  3. pulite e tritate la cipolla
  4. mettete a bollire l’acqua con i 4 dadi vegetali (se usate brodo vegetale non mettete i dadi)

Adesso possiamo cucinare:

  1. mettiamo sul fuoco una pentola l’olio, metà del burro e la cipolla e la facciamo imbiondire
  2. aggiungere i funghi porcini e quelli secchi (lasciate un po di quelli secchi da parte)
  3. dopo aver fatto rosolare i funghi per 3-5 minuti aggiungete il riso e lo lasciamo insaporire per 3 minuti, mescolando
  4. aggiungete il vino bianco e fate evaporare bene
  5. a metà cottura mettiamo i funghi secchi che avevamo lasciato da parte
  6. aggiungiamo poco alla volta il brodo bollente e fatelo assorbire, continuate ad aggiungere e fare assorbire di volta in volta il brodo prima di aggiungerne altro fino a fine cottura
  7. spegnete aggiungete una spolverata di pepe, il burro rimasto e il grana, mescoliamo bene e lasciamo riposare per 30 minuti (continua sotto il video)

Mettiamola in teglia

  1. foderiamo una teglia a ciambella con la pellicola facendone debordare un po sia ai bordi che al centro
  2. foderiamo la teglia con le fettine di speck, sovrapponendole di pochissimo uno con l’altra, ricoprite cosi tutta la teglia sia fondo che bordi facendo debordare le fette di speck sia al centro che sui bordi (guarda il video per vedere come)
  3. riprendiamo il riso e mescolatelo
  4. riempite con il riso l’interno della ciambella foderata di speck
  5. livelliamo bene premendo delicatamente
  6. ripiegate sopra il riso le fette che debordano premendo delicatamente, chiudete eventuali aperture con altre fettine di speck
  7. adesso richiudete la pellicola sulla superficie aggiungendo al pellicola per chiuderla bene tutto, pressate delicatamente per avere una superficie piatta
  8. facciamo raffreddare e poi riposare altri 30 minuti in frigo

Come servire la ciambella di riso e Speck

  1. tirate fuori dal frigo lo stampo
  2. togliere delicatamente la pellicola in superficie, aprendola bene verso il bordo esterno e verso il centro in modo che non ci sia nulla sulla ciambella
  3. appoggiare sulla teglia il vassoio da portata dove servirete la ciambella di riso
  4. capovolgete tenendoli entrambi ben fermi
  5. sfilate la teglia e togliete delicatamente tutta la pellicola
  6. servite tagliando con un coltello a lama liscia ben affilata delle fette di ciambella

Spero vi sia piaciuto

Buon appetito
LoryStef

Lascia un commento