Alsaziana di Ricotta

Alsaziana di ricotta

Alsaziana di Ricotta

Alsaziana di ricotta la ricetta originale delle tradizioni dell’Alsazia, una torta estremamente morbida perfetta per chi ama i dolci asciutti o in generale con la ricotta come ingrediente.
Tra la sottile base di pasta frolla e la spessa copertura di farcitura, c’e uno strato di frutta fatta ammorbidire nel vino caldo.

L’alsaziana di ricotta, è una delle pochissime ricette con la ricotta che mi piacciono, in questo caso ho usato le pesche sciroppate (ho voluto provare) è sempre buona, ma se volete preparare la ricetta originale, vi consiglio di seguire la ricetta, la tradizione vuole che si usino prugne fatte rinvenire per una notte nel vino caldo e spezie, sotto trovate i passaggi per prepararle nel modo giusto.

Ingredienti:

Da fare il giorno prima:

Preparare le prugne:

  • 1/4 di vino rosso
  • una piccola stecca di cannella
  • 4 chiodi di garofano
  • 375 gr di prugne secche snocciolate

portare ad ebollizione in una casseruola il vino rosso con la cannella e i chiodi di garofano. Lavate le prugne secche con acqua tiepida, scolatele bene, mettetele in una terrina, irroratele con il vino caldo e lasciatele ammorbidire a recipiente coperto per una notte, il giorno successivo procedete con la ricetta.

Il giorno dopo:

Per la pasta frolla:

    • 250 gr di farina
    • 1 uovo
    • 60 gr di zucchero
    • una presa di sale
    • 150 gr di burro o margarina
    • farina per stendere

Per la farcitura:

    • 750 gr di ricotta
    • 3 uova (separate tuorli dagli albumi)
    • 80 gr di fecola
    • 1/4 di panna
    • 80 gr di zucchero
    • la buccia grattugiata di 1/2 limone
    • zucchero a velo per spolverare

Nel caso vogliate provarla con le pesche:

    • 2 confezioni di pesche sciroppate

Scheda informativa: 

  • Tempo di Preparazione prugne: 1 notte
  • Tempo di preparazione e riposo:  1:30 minuti
  • Cottura: 1:20 minuti a 220°C
  • Difficoltà: Facile
  • Costo: Economico
  • Stagione: Tutte

PS: I tempi di cottura non sono mai esatte, perché ogni forno è diverso e ogni teglia è diversa, per cui tenendo conto del tempo di cottura indicato nella ricetta, controllate spesso verso la fine diminuendo o aumentando il tempo per un risultato perfetto.

Per le istruzioni seguite il video 😉

Un po di geografia:
l’Alsazia e la più piccola regione della Francia il suo capoluogo e Strasburgo, confina con la Germani e la Svizzera, ricca di vigneti e anche la prima regione della Francia per produzione di Birra, la cucina è tipica contadina ma anche ricercata prende origine dalla cultura tedesca.

Non vi resta che provare la ricetta della tradizione Alsaziana.

 

Spero che sia di vostro gradimento
Buon appetito da Lory Stef

Lascia un commento