Per gli amanti della pasta fresca ripiena ecco un’altra ricetta semplice e gustosa con ingredienti facilmente reperibili che tutti possono replicare a casa propria i Ravioli ripieni di Salsiccia e Zucca. Raviolini dal ripieno cremoso serviti passati in padella con burro e salvia.

Ravioli con Salsiccia e Zucca

Per il ripieno:

  • 300g di salsiccia
  • 30g di parmigiano o grana
  • 450g di patate
  • 50g di zucca cotta
  • 30ml di vino rosso
  • 1/2 cipolla
  • noce moscata, sale, pepe
  • foglie di Salvia e 30g di burro per rosolare i Ravioli

Per pasta all’uovo:

  • 5 uova
  • 500g di farina tipo 0

Per iniziare prepariamo la pasta all’uovo seguendo le istruzioni di questa ricetta Come fare la pasta all’uovo e mettetela da parte e continuare preparando il ripieno.

Procedimento

    1. Tritare la cipolla, farla appassire
    2. togliere la pelle alla salsiccia, spappolarla e aggiungerla nella padella con la cipolla. Rosolarla e sfumarla con il vino rosso
    3. Nel frattempo lessare le patate in abbondante acqua salata, sono pronti quando si infilza la forchetta senza problemi. (Se potete, cuoceteli a vapore, questo farà si che non assorbano molta acqua).
  1. Preparare il ripieno

    1. Nella ciotola del robot tritatutto, mettere la salsiccia, il formaggio, le patate, noce moscata a piacere, salare e pepare, chiudere il coperchio e azionare il robot fino a ridurre tutto a crema.
    2. Togliere il coperchio, le lame, aggiustare di sale e  trasferire la crema ottenuta in una sac a poche, chiudere le estremità della sac a poche con delle mollette e metterla da parte.
  2. Come fare i ravioli 

    1. Prendere un pezzettino di pasta e stirarla  con la macchina sfogliatrice. Iniziare a stirare la pasta partendo dallo spessore più alto (io ho un Imperia e imposto la ritellina al numero 6) fino al numero 2, (NON stirarla al numero 1 perché troppo sottile e potrebbe rompersi in cottura)

    2. Il rettangolo deve essere lungo e largo tanto quanto serve per ricoprire lo stampo per ravioli che avete.
      NOTA: Quando si stira la sfoglia con la macchina, ricordarsi di spolverare di farina SOLO la parte sotto della sfoglia quella che andrà appoggiata allo stampo, in questo modo quando si andrà a sigillare, la chiusura sarà perfetta.
      NOTA: Vi consiglio lo Stampo per raviolini della Tescoma .

    3. Spolverare di farina lo stampo e adagiarvi la sfoglia appena stirata,
    4. Riempire ogni incavo dello stampo con la farcitura aiutandovi con la sac a poche.
    5. Stirare un altra sfoglia della stessa misura e adagiare la parte senza farina sullo stampo. Con un piccolo mattarello pressare nelle giunture per sigillare bene le chiusure.
    6. infine alzare la parte gialla dello stampo ed ecco i ravioli pronti
    7. Ripetere quest’operazione fino a finire tutti gli ingredienti
    8. Cuocere in abbondante acqua salata e saltare in padella con Burro e Salvia

Consiglio per Congelarli

Se volete congelarli vi consiglio la lettura di questo articolo su cosa e come congelare gli alimenti per sapere come farlo in modo corretto e per quanto tempo si conservano.
Da congelata: quando dovete cuocerli, buttarli nell’acqua bollente salata ancora congelati, aspettate che venghino a galla e contate un paio di minuti. Assaggiate per controllare la cottura. Passateli in padella con burro e salvia o condite a piacere e servite.

Spero sia gradita
Lucia